Un capolavoro barocco immerso nel verde

Il-Casino-del-Bel-Respiro-a-Villa-Pamphilj

algardi

All’ interno di uno dei parchi più belli di Roma si trova un piccolo capolavoro di architettura barocca, detto “Casino del bel respiro” o ”Villino Algardi”, progettato dall’ architetto bolognese Alessandro Algardi nel 1644 per volontà di Papa Innocenzo X Pamphilj. Lo splendido edificio fu costruito come residenza di campagna ma anche come galleria d’arte per ospitare la collezione dalla potente famiglia del pontefice. Le facciate, in marmo bianco di Carrara, furono pensate per accogliere statue e bassorilievi richiamando l’architettura dell’antica Roma. In quattro tondi sono riprodotte le effigi degli Imperatori simbolo della concordia imperiale: Marco Aurelio, Lucio Vero, Settimio Severo e Caracalla mentre sui capitelli sono esaltati i trionfi della famiglia con trofei militari ed il giglio pamphiliano, simbolo del casato. Dal lato sud è dell’edificio è possibile accedere ad un meraviglioso giardino segreto che in origine era un agrumeto e poi fu trasformato in un giardino all’ italiana con le tipiche siepi di bosso che circondano la Fontana di Venere.Il Casino è attualmente di proprietà dello Stato e viene utilizzato come sede di rappresentanza in occasione di visite di capi di stato e di governo.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...